giovedì 23 febbraio 2012

Kimbra


E grazie alle notti insonni che si scoprono cantanti del genere.
Kimbra (classe 1990) l'avevo giá apprezzata nel duetto con Gotye e quindi ho ben deciso di approfondire la conoscenza. Kimbra é una cantautrice della Nuova Zelanda, il suo album d'esordio Vows é stato pubblicato nell'estate del 2011


Lo stile musicale di Kimbra é stato paragonato allo stile di Nina Simone, Architecture in Helsinki, Amy Winehouse e Björk. Un incontro tra jazz, soul e alternative che non lascerá certamente delusi.

Qui di seguito il mash up tra Two weeks dei Grizzly Bear e Head over heels dei Tears for fears, che ho davvero apprezzato.

5 commenti:

  1. Direi apprezzabile pure io... :)
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Hai scritto il post nel giorno del compleanno del mio gattone :3 Comunque l'artista mi piace assai :D sempre grazie a te che me l'hai fatta scoprire (ma quanto ti adoro??) :D
    Mi faresti un favore grande grande? Potresti lasciare un commento positivo al mio ultimo post? E' tutto spiegato qui http://lapintablog.blogspot.com/2012/02/sissirossi-blogger-challenge-2012.html

    Ti ringrazio anticipatamente ^^

    xoxo

    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahaha grazie mille :D
      Certo, passo subito!
      xx

      Elimina
  3. Arrivo qui dal Moz, in questo post perché ho scoperto da poco anch'io Kimbra, grazie a spotify che ormai è una droga. Farò un giretto :D Ecco... Lanciando l'occhio vedo pure un post sui Die Antwoord... Si, creano dipendenza, sono forti soprattutto in video... Leggevo una frase su di loro: Sono come un brutto incidente stradale, non riesci a staccargli gli occhi di dosso! :D
    Eeee... Niente, approfondirò sto posto :D :D
    Al momento CervelloBacato si sta drogando di Hans Zimmer... Ti consiglio di farlo partire su spotify e via...Fa colonne sonore di film in genere... Stupende!

    RispondiElimina