mercoledì 15 maggio 2013

Song of the Week + qualche chiacchiera

Ormai l'appuntamento "settimanale" con la Song of the Week è diventato un appuntamento quadrimestrale, ma lo sapete sono sempre stata pessima nel mantenere dei termini ben prestabiliti con il blog.
Prima di svelarvi il titolo della canzone che mi sta ossessionando durante questa settimana, ci tenevo a fare qualche chiacchiera. Più che due chiacchiere in allegria vorrei togliermi il cosiddetto "sassolino dalla scarpa". Ieri stavo facendo un po' di zapping alla tv (cosa per me rarissima) e per curiosità sono andata a finire proprio sui canali in cui trasmettono video musicali, (purtroppo sono una fissata non ci posso fare nulla), con mio grande rammarico non ho ascoltato nulla di nuovo e avrò visto il video di will.i.am ben 4 volte nell'arco di mezz'ora, 2 volte pitbull e svariate volte il video di P!nk. Okay che non sono artisti che io seguo con grande entusiasmo, però voglio dire MA SANTA PAZIENZA ma una qualche variante ci dovrà pur essere! Io me ne accorgo quando parlo con le persone che conosco che ascoltano sempre e solo quei 4 cantanti senza la benchè minima curiosità di scoprire qualcosa di nuovo. Ovvio non dico che devono essere tutti ossessionati e fissati nell'ascoltare e spulciare tutti i cantanti che esistono oggigiorno (un po' come faccio io quando non ho nulla da fare), però credo sia anche giusto dare più spazio a gruppi "meno convenzionali". Anche se accendete la radio il discorso non cambia. Che poi vorrei proprio ampliare il discorso non solo alla musica ma metto in mezzo anche cinema, libri e serie. Quante cose non arrivano qui in Italia?
Secondo me al giorno d'oggi c'è davvero tanta ignoranza, nel senso che a moltissime persone manca quel senso di curiosità che ti spinge appunto a scoprire cose nuove e migliori, manca il senso di volersi migliorare.
Condividete questo mio punto di vista? Qual'è la vostra idea al riguardo? Mi piacerebbe moltissimo conoscere le vostre opinioni.
Detto ciò la mia esclusivissima Song of the Week è Make me a bird degli Elektrik People: canzone che fa parte della colonna sonora di Hemlock Grove, serie che personalmente ho adorato, dove incontriamo lupi mannari e vampiri ma non alla Twilight maniera (aggiungo anche che i due giovani protagonisti sono dei gnocchi stratosferici!). 

6 commenti:

  1. In linea di massima ti dò ragione. Anche io non riesco a vedere tanta scelta su quello che ci viene propinato dai maggiori mezzi di comunicazione, televisione in primis. Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver condiviso la tua opinione :)

      Elimina
  2. E' ovvio che i canali mainstream mettano sempre le cose più commerciali... :)

    P.s. dato che ti sei aggiunta al Moz o' Clock, ti scrivo quel che oggi ho scritto a tutti i miei followers e amici di blog:
    ti piacerebbe far conoscere il tuo blog ai lettori del Moz o'Clock, in modo simpatico e divertente?
    Passa a trovarmi dopo la mezzanotte per tutti i dettagli! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si lo capisco... però che NOIA! :p

      Certo, "passo" volentieri, a dopo :D

      Elimina
  3. decisamente più incline alle "commercialate" mi piace imparare e questo è un bell'apprendere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per aver condiviso la tua opinione! L'essere "incline alle commercialate" non lo discuto anche perchè son gusti e ovviamente non possono piacere le stesse cose a tutti, ma apprezzo il fatto che ti piace imparare e conoscere cose nuove, che giustamente dovrebbe essere d'esempio anche per gli altri :D x

      Elimina